Come effettuare un ripristino completo dell’iPhone 13

Nulla negherà che un iPhone 13 è una macchina perfettamente oliata e pronta a funzionare adeguatamente in ogni tipo di situazione, ma tuttavia non sempre di può negare che vi è il bisogno di dare una bella ripulita quando qualcosa va storto. Stessa cosa si può dire quando risulta la necessità di vendere il proprio iPhone, considerare tutte le numerose operazioni che vengono fatte al suo interno giorno dopo giorno. Insomma: saper effettuare un ripristino completo del proprio iPhone può essere una conoscenza particolarmente necessaria, spesso per una moltitudine di ragioni.

La procedura per il ripristino

Per prima cosa, è sempre bene effettuare un backup del proprio iPhone. Non si sa mai se qualche documento che è salvato al suo interno viene eliminato, senza lasciare alcun tipo di file di riserva, da nessuna parte. Vi sono numerosi modi per effettuare un backup, sia usando iTunes su Windows che il backup normale di iCloud. Qualsiasi mezzo è adeguato, basta tenere a mente ciò che è importante salvare (e controllare nuovamente se si è completamente certi).

Non dimenticatevi nemmeno di disabilitare tutte le funzioni di sicurezza – specialmente se dovete lasciare il cellulare ad un’altra persona. Entrate nelle impostazioni, cercate il vostro nome e premeteci sopra. Comparirà l’opzione per la ricerca dei dispositivi persi, dal quale si potrà disabilitare il “Trova il mio iPhone”.

Adesso siete pronti ad effettuare il ripristino completo dell’iPhone 13. Aprite le impostazioni e passate quindi per Generali. Fra le opzioni a disposizione, vi sarà una che riguarda “Trasferisci o inizializza iPhone”. Passate quindi in Inizializza.

Nella lista delle funzioni presenti sarà possibile ripristinare le impostazioni di rete, di posizione o anche il dizionario della tastiera. L’iPhone in generale permette di regolare e manovrare parecchi dei suoi aspetti più necessari, dal quale poi basta semplicemente riavviare il tutto. Fra queste opzioni sarà presente anche il ripristino completo di tutti i fattori che riguardano l’iPhone, così come i dati memorizzati al suo interno. Confermate l’operazione ed attendete qualche minuto. Il cellulare verrà riavviato e alla fine dell’operazione, l’iPhone 13 verrà riportato a quando è stato effettuato il suo primo avvio.

Se si effettua un ripristino per sbaglio

Se avete effettuato qualche sbaglio nel ripristinarlo, a questo è utile il backup effettuato su iTunes,o in generale in MacOS se avete un iMac. Riportare l’iPhone al suo primo stato d’uso non è infatti difficile, considerando che sono presenti funzioni molto precise per ripristinare un backup dell’iPhone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *